lunedì, ottobre 08, 2012

www.montedoglio.blogspot.it LA RICERCA DELLE PROPRIE RADICI

Senza radici, nessuna pianta puo' dare i suoi frutti.

Per sapere  chi  siamo,  cosa vogliamo  e dove la vita ci  porta,  bisogna sapere da  dove veniamo.

Ciascuno ha il diritto di scoprire le proprie radici.

1 Comments:

Blogger alessandro paoletti said...

il tema posto è veramente vasto e profondo: se apri l'obiettivo e scorri nel tempo potresti raggiungere l'origine dell'uomo. Stringendo però mi vengono alcune modeste considerazioni: La radice è conduttrice di linfa vitale insieme all'energia del sole, al calore della terra ed alla ricchezza dell'acqua permette l'esistenza. Sorregge durante le intemperie nutre nella stagione avversa, grazie ai suoi materni e profondi tentacoli. La sana radice crea e da vigore ai ributti; la pianta offesa nella radice spesso soffre. La radice da vita anche in terreni aspri e avversi, tra le pietre, nei muri, fino alle grandi estensioni nelle sabbie del deserto e in fondo ai mari. La conoscenza della propria origine ti da sicurezza ti rinforza, ti aiuta nelle decisioni; può sviluppare la potenzialità della mente,siamo il prodotto di quelli che ci hanno preceduto. Condivido pertanto appieno quanto hai espresso..

10:56 AM  

Posta un commento

<< Home